fbpx

c0a6109fa40bf5829d547815a7871277Quando un’abitazione è costruita su più livelli, per collegare un piano all’altro servono le scale da interno. Esse possono essere realizzate in muratura o acquistate prefabbricate e semplicemente installate, e possono assumere diverse forme, nonché essere realizzate in diversi materiali.

E’ importante tener conto che ogni scelta presuppone delle motivazioni legate allo stile della casa e alla sua struttura, infatti mai come in questi anni la versatilità e la duttilità delle scale hanno permesso alle stesse di essere un elemento chiave all’interno di un abitazione.

Proprio su quest’ultimo punto vorremmo suggerire se possibile di snellire il vostro impatto estetico all’interno della vostra abitazione optando per una scala prefabbricata, inoltre queste scale  presentano un vantaggio notevole ovvero possono essere smontate e rimontate in altri ambienti.

E’ necessario, al fine di capire quale tipo di scala scegliere, è  verificare la differenza tra i due livelli da collegare, l’ingombro che la scala potrà occupare a terra, il peso della scala stessa e quello che mediamente dovrà sostenere, la posizione di porte e finestre e di altri elementi che è importante lasciare liberi per evitare che la scala impedisca aperture e accessi, per ultimo ma non per questo meno importante, anzi forse il punto più determinante, è la posizione della scala stessa all’interno delle stanze ovvero in un angolo, addossata a una parete, al centro di una stanza. Se la struttura ce lo consente, consigliamo di usare la scala prefabbricata soprattutto nel caso che quest’ultima si trovi posizionata addosso ad una parete o al centro della stanza, mentre consigliamo la scala in muratura quando quest’ultima si trova in un angolo e per di più racchiusa da muri.

0172a9d406f751a1b128fab561f92457 70dda623ec5ffaf0600a5401cd8521f8

 

 

 

 

 

 

 

 

GUARDIAMO PIÙ NEL DETTAGLIO

b04fa8165d4ff88690fa3b36b82010c0

SCALA IN MURATURA

Se durante la ristrutturazione, la scelta cade nella realizzazione delle scale in muratura, o per motivi di struttura o per motivi di gradimento, ricordate che di solito queste sono  realizzate direttamente in opera.

Sono molto stabili ma esteticamente anche molto pesanti, oltre che ingombranti. E’ sempre possibile farne costruire una, oppure ristrutturarne una esistente, quando si ha molto spazio a disposizione e si conosce un bravo muratore che la possa realizzare a prezzi contenuti.

Se decidete di realizzare la scala in muratura, il consiglio che vi diamo è quello di rivestire la pedata con materiali scuri  e lasciare libera l’alzata magari mettendoci solo il battiscopa, affinché non vi si appesantisca l’estetica della stessa, dandogli anche un tocco di contemporaneità, oppure rivestire la pedata con colori tenui  e le alzate con piastrelle decorate. Infine cercate di illuminarla ad effetto per esaltarla.

8fa2a31386aa614e20bf5f352fc4e3b5

SCALA PREFABBRICATA

Se invece, durante la ristrutturazione, la vostra scelta cade sulle scale prefabbricate, è importante tener conto che si tratta di una soluzione più versatile e semplice da utilizzare, soprattutto nel caso di rinnovo di una casa vecchia e quindi di sostituzione di scale vecchie. Le scale prefabbricate infatti oltre a essere leggere e talvolta essenziali occupando poco spazio, possono rispondere a esigenze molto diverse, essendo possibile realizzarle anche su misura e, poiché in commercio ne esistono composte da elementi modulari standard, da modificare anche nel tempo a seconda delle esigenze. Inoltre esistono modelli prefabbricati realizzati anche in muratura, dall’aspetto più tradizionale.

Concludiamo dicendo che sulle scale prefabbricate hai la possibilità di sbizzarrirti con forme e materiale e allora…DAI UN TOCCO DI STILE IN PIÙ ALLA TUA CASA!!

 

 

Pin It on Pinterest

Share This